La stolta scelta dei saggi. Ve l’avevamo detto.

12 Apr

Unknown-2Ancora una volta, non hanno capito nulla.

Dopo le critiche, le polemiche e le scuse di Napolitano sulla loro composizione tutta maschile, i dieci saggi uomini, nelle loro relazioni, hanno in larga misura ignorato le richieste e le necessità delle donne, e non solo.

Da un punto di vista sociale e economico, le uniche proposte per incrementare l’occupazione femminile in Italia sono incentivi fiscali alle famiglie e telelavoro. Niente sugli asili nido, niente sulla licenza di paternità, niente soprattutto per le donne non mamme, una categoria che agli occhi dei dieci saggi forse non esiste. Siamo tornate insomma a essere relegate al ruolo di mamme e mogli, che magari dovrebbero lavorare di più, ma da casa. Quanto alle proposte sulle riforme istituzionali, le donne semplicemente non vengono menzionate. Neanche una volta. Niente sulle quote rosa, niente sulla figura femminile nei media, niente sulla violenza contro le donne e il femminicidio. Nelle relazioni non esistono neanche coppie di fatto ed omosessuali, tutte categorie che nell’Italia inesistente della gerocrazia italiana forse non esistono o non sono prioritarie.

Ancora una volta, la gerocrazia politica e tecnica italiana si è mostrata incapace di superare l’autoreferenzialità in cui sta ammuffendo per aprire la finestra e guardare il Paese. Senza donne e senza giovani non si costruisce il futuro, ve l’avevamo detto.

Annunci

Una Risposta to “La stolta scelta dei saggi. Ve l’avevamo detto.”

  1. Marianna 13 aprile 2013 a 8:23 AM #

    Lucina, l’unico cambiamento che farei al tuo commento e’ la prima riga, che secondo me dovrebbe leggere “Ancora una volta se ne sono fregati”. .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Laughing at Chaos

Where Wildly Different Is Perfectly Normal

TriVienna

An unofficial resource for the Tri-Mission American community in Vienna

A Mommy Abroad

Our big adventure, as a family of four.

Unlikely Diplomat

Namaste, New Delhi!

lecittàvicine

Amore per le città

Settenove

Il blog della case editrice Settenove (www.settenove.it): un progetto di prevenzione alla violenza di genere • un impegno contro la discriminazione • un contrasto agli ostacoli culturali • una proposta di nuovi linguaggi • pari opportunità tra le persone • diritti, rispetto, collaborazione • www.facebook.com/settenove.it • www.twitter.com/ed_settenove

LIFEJOURNALIST

LIVE, TRAVEL, LOVE AND NEVER GIVE UP!

La sociologia: uno sguardo critico sulla realtà

Uno sguardo critico sulla realtà

Se Non Ora Quando FACTORY

Laboratorio di libero pensiero e azione politica

Michela Marzano

Se non avessi attraversato le tenebre, forse non sarei diventata la persona che sono oggi. Forse non avrei capito che la filosofia è soprattutto un modo per raccontare la finitezza e la gioia

DonneViola

Siamo Donne Viola, donne che non hanno bisogno di urlare e prevaricare per far sentire la propria voce nella società

Alessandra Di Pietro

scrivo per orientarmi

femminile plurale

"Le persone istupidiscono all'ingrosso, e rinsaviscono al dettaglio" (W. Szymborska)

Il Ragno

Pensieri di una femminista razionalista

Lotjina

----------- l'olandesina ----------------

Champ's Version

Se non porti almeno una soluzione anche tu fai parte del problema

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: